5 buoni motivi per venire al Motor Bike Expo.

Non è un caso se negli ultimi anni questo evento è cresciuto esponenzialmente. Ecco perché vale sempre la pena tornare o scoprire per la prima volta il salone delle custom più rock&roll d’Europa. A Verona, dal 16 al 19 gennaio 2020.

1. Eventi come questo non sono solo delle fiere dove informarsi e prendere visione delle ultime novità. Sono dei ritrovi, dove riaccendere, anche fuori stagione, la scintilla e l’amore per le moto, ciò che rende ognuno di noi vero ed unico. Un luogo dove condividere l’essenza della passione più bella che ci sia. Conoscere persone nuove, divertirsi con gli amici ed entrare in contatto con i professionisti che ogni giorno lavorano perché il tuo sogno si realizzi.

2. Guardare, riguardare, godersi con calma ed in un contesto che gli è proprio il concept R 18/2. La nuova potente espressione del concetto heritage secondo BMW Motorrad. A Verona sarà presente nel massimo del suo splendore, con la sua linea fluida, magnifica ed autorevole, fiera del suo big boxer da 1.800 cc.

3. BMW Motorrad espone l’intera gamma R nineT inclusa la versione option 719 all’interno di una proposta che verte tutta intorno al suo straordinario mondo Heritage. Una moto simbolo della storia, del design, dell’artigianalità e della tecnologia di BMW Motorrad. La moto che sta entusiasmando gli appassionati di tutto il mondo, trascinando verso una scelta heritage anche coloro che fino ad oggi non ci avevano ancora pensato.

4. Non si può parlare di mondo heritage senza scoprire e comprendere il fascino delle personalizzazioni. Non è una questione di lusso o un vezzo, parliamo del modo per rendere unico ed imprescindibile il rapporto con la propria ed esclusiva moto. BMW Motorrad presenterà a Verona tutte le novità salienti sul tema della customizzazione e delle caratterizzazioni, una gamma di opportunità infinite pensate per realizzare i sogni di chi sceglie BMW Motorrad anche in questo segmento.

5. Da Monaco direzione Verona è in viaggio una sorpresa, sempre in chiave heritage e custom. Dopo il successo dello scorso anno delle due concept bike “Departed” e “Moksha”, insieme alla R 18/2 si accomoderà nell’Heritage Loft di BMW Motorrad un’altra magnifica opera, un’anteprima mondiale destinata a farsi immortalare dagli obiettivi di tutti gli ospiti. Massimo riserbo, niente spoiler! Ci si vede a Verona.