Una danza nell’aderenza precaria

La nuova GS Academy ha cambiato sede, ora è in un meraviglioso castello in provincia di Piacenza (Rivalta di Gazzola, 20 minuti dal casello dell'autostrada).

Un borgo incantevole che ospita questa prestigiosa dimora al cui interno si svolgerà l’attività. Un’ampia sala per la didattica, stanze da letto degne di un …castello e un cortile dedicato ai corsisti. Coerenza BMW, che fa tutto con un certo stile.

Il campo scuola è molto più ampio in questa nuova sede, e questo consente una varietà di esercizi maggiore. L’escursione guidata è anch’essa più lunga, ma anche più varia grazie alla morfologia del terreno differente da Pomino, in Toscana, dove si è svolta finora. Ma non sono solo questi gli aspetti che mi tengono in trepidante attesa. Ci sarà la Nuova R 1200 GS Rallye ad aspettarmi. E quella è la GS più estrema di sempre. Sono curiosissimo di provarla. Non so se imparerò qualcosa di nuovo al corso, perché coi tasselli me la cavo…, eppure mi sento come un bambino il 24 dicembre sera, quando si va a dormire sapendo che l’indomani si aprirà la stanza dei regali. Sapete perché? Perché guidare in fuoristrada è sempre una gioia. Pensi di aver provato tutto, pensi di saperne una più del diavolo…, immagini già come sarà eppure ti vesti, sali in sella, metti due marce nella terra e ogni volta è una sorpresa. Una meraviglia. Una danza nell’aderenza precaria dove, come in nessun’altra specialità, la moto diventa veramente il prolungamento del tuo corpo. Non si spiega quella cosa lì, ma è così. La definizione più prossima potrebbe essere… droga. Qualcosa che ti eccita e ti rende felice. Non sai come e perché, ma è così. Vi saluto ora, perché devo andare a preparare la borsa con l’abbigliamento tecnico. Fra poco è Natale. E ogni Natale è diverso.

Scopri di più