Superclassifica Roadshow.

10° posto
M RR
«La prima moto M della storia. Spero di averla presto e coronare il mio sogno». Il suo essere l’ultima in questa classifica è questione di solitudine. Dei numeri primi.

9° posto
G 310 GS
 «È la versatilità non ostentata». Ovvero, il piacere della guida che prevale sulla voglia di possedere un top di gamma. Ogni Casa motociclistica gode della fiducia che si merita…

8° posto
F 750 GS
Perché? «Perché l’ho appena ordinata». Caro amico, il voto sulla fiducia non ti deluderà. A voi altri che ne avete decantato l’eleganza multitasking, invece, non possiamo che dare ragione a mani basse.

7° posto
R NineT Scrambler
«Mi emoziona». Lo hai capito. Che è nata per quello. Per portarti lontano anche quando stai fermo. Buon trip!

6° posto
F 850 GS Adventure
«Ispira avventura, forse la compro». Ci piace pensare che a scriverlo sia stato un nipote di Corto Maltese in cerca di vascello. Al quale auguriamo una vita libera e piena di azione.

5° posto
R 18 Classic
«Perché sì». Caro amico, grazie per avere riassunto cinque anni di teamwork e investimenti nel monosillabo più classico, magnifico e potente di sempre. Come lei.

4° posto
R 1250 RT
«Perché riassume tutte le novità tecnologiche degli ultimi periodi su una moto che di per sé si posiziona già al top della sua categoria». Ci mandi un curriculum, per favore?

3° posto
R nineT Urban G/S
«40 Years Edition Option 719. La ritiro in questi giorni». Promettici che hai avvisato i tuoi familiari e non ti farai venire a cercare su “Chi l’ha più visto”, ok?

2° posto
R 1250 GS Adventure
«Perché è un ottimo compromesso con le mie esigenze di mobilità». …Scusa, ma tu dove abiti, in Tibet?

1° posto
R 1250 GS
«Troppo forte». «Ne ho avute 4». «La migliore in assoluto». «Sempre la mia preferita»… Tutti apprezzamenti inclusivi, sia messo agli atti.